Categorie

Informazioni

Ultime Recensioni

Nuovi prodotti

La Dieta dei 6 Frullati (versione invernale): per perdere 2 kg in 24 ore!

Pubblicato : 06/01/2020 15:05:40
Categorie : Diete

Il programma di un giorno con succhi bruciagrassi e tisane calde per vedersi subito più snella!

Basta un giorno per perdere fino a due chili, combattere i gonfiori e riattivare il metabolismo. Una giornata in cui si consumano solo frullati e centrifugati, 6 in tutto, drenanti e bruciagrassi, e 6 tisane calde che tolgono la fame e danno relax. Un dieta rapida ed efficace perfetta per ritornare in forma dopo le feste.

TRE AZIONI COMBINATE

1. VIA I GONFIORI

La dieta ha un forte effetto anticellulite grazie all'acqua "viva" dei frullati, ricca di vitamine sali minerali che stimolano l'eliminazione dei liquidi e riducono i gonfiori alle gambe.

2. METABOLISMO ATTIVO

Alcuni ingredienti come lo zenzero e la cannella contenuti nei frullati e i flavonoidi delle tisane aiutano a riattivare il metabolismo impigrito dagli eccessi alimentari e a bruciare più calorie.

3. DEPURARSI A FONDO

Il giorno di dieta liquida, con tanti vegetali, ridà equilibrio al pH del corpo: è il modo migliore per disintossicarsi e smaltire scorie e tossine. La pelle appare più luminosa e compatta.

a ogni ora il suo frullato

Il programma è ispirato ai principi del juicing, la cura con i succhi vegetali, purificante e rigenerante, nata negli USA. Durante la giornata di dieta è importante rispettare gli orari indicati per non sovrapporre i pasti "liquidi" e per ritrovare i ritmi giusti dell'alimentazione, evitando 
anche la tentazione di snack e spuntini non previsti.

PROGRAMMA 1 giorno

La dieta va seguita per 24 ore e prevede 6 frullati e centrifugati differenti, da consumare nei diversi momenti della giornata, senza scambiarli fra loro. Aiuta a perdere fino a due chili e ad eliminare i liquidi, disintossicandosi dai pasti delle feste, ipercalorici e ricchi di grassi. Il programma si può ripetere a distanza di un mese per un altro giorno.

 > colazione (ore 7-9) 

Frullato di latte e banana, preparato con 200 g di latte intero, 25 g di cacao amaro in polvere e una banana

 > spuntino (ore 10-12) 

200 ml di centrifugato di carote, limone e arancia

 > pranzo (ore 12-14) 

Frullato di pere alla cannella, preparato con 250 g di pere, 200 ml di latte di mandorle e cannella in polvere

 > spuntino (ore 14-16) 

Frullato di mela e zenzero, preparato con 200 g di mela, 150 ml di latte magro e zenzero in polvere

 > spuntino (ore 17-20) 

200 ml di succo di pomodoro e un pizzico di pepe rosa

 > cena (ore 20-23) 

Frullato di soia, preparato con 130 g di soia in scatola sciacquata abbondantemente e scolata, 50 ml di latte di soia e un pizzico di zafferano

 INGREDIENTI MIRATI 

La scelta degli ingredienti dei frullati e dei centrifugati non è casuale. Nei tre pasti principali i frullati apportano acidi grassi, proteine, zuccheri per dare forza e saziare. Il centrifugato e il succo degli spuntini, leggeri e gradevoli, sono idratanti e stimolano il metabolismo. In questo modo si perde peso e si combatte la ritenzione idrica senza avere cali di energia e senza soffrire la fame.

buoni e "home made"

Per ottenere il meglio da frullati e centrifugati la frutta e la verdura devono essere fresche, di stagione, meglio ancora se bio. Vanno lavate con cura, tagliate, preparate con il frullatore (classico o a immersione) e con la centrifuga.

Frullati e centrifugati si distinguono fra loro per la minore o maggiore presenza di fibre: la centrifuga ne elimina di più creando un succo più liquido e meno denso, più leggero. Devono essere consumati entro poche ore.

le tisane

Durante la giornata si possono bere anche 2 tisane calde da scegliere a seconda degli effetti.

TÈ ENERGIZZANTE ore 7-9

Per svegliarsi con energia niente è meglio di una tazza di tè nero con un pezzetto di radice di zenzero fresco e un cucchiaino di miele

TISANA SPEZZAFAME ore 10-12

Una tisana ai frutti di bosco, aiuta a vincere il "languorino" di metà mattina

DECOTTO AROMATICO ore 12-14

Far bollire 2 foglie di alloro per qualche minuto in una tazza di acqua, filtrare e bere come digestivo

TĖ ANTIOSSIDANTE ore 14-16

Il rooibos è chiamato anche tè rosso ma è privo di teina e caffeina, ha numerosi effetti benefici sulla salute ed è un potente antiossidante

TISANA ANTIGONFIORE ore 17-20

Per un ventre piatto mettere un cucchiaio di semi di finocchio e un chiodo di garofano in una tazza di acqua bollente, lasciare in infusione tre minuti, filtrare e bere

TISANA DOLCE SONNO ore 20-23

La tisana di fiori di tiglio addolcita con un cucchiaino di miele ha un dolce effetto calmante che favorisce un sonno tranquillo

mantenimento

Dopo il giorno liquido si consiglia di seguire per un mese una dieta di mantenimento in cui si privilegiano frutta e verdura, cereali integrali, pesce e carne bianca. Da evitare formaggi grassi, carne rossa e gli eccessi di sale. Da ridurre al minimo anche i dolci e lo zucchero.

Per chi vuole perdere più chili senza rinunciare agli effetti disintossicanti di succhi e tisane può seguire un programma di un mese da 1.300 calorie che permette di perdere fino a 5 chili. La dieta, che assicura un buon apporto di proteine magre di carne, pesce e legumi ma è sempre equilibrata, prevede un frullato a colazione e un centrifugato nel pomeriggio e due tisane a colazione e nel pomeriggio, a scelta fra quelli previsti dalla dieta di un solo giorno.

 condimenti & bevande 

Per condire usare 2 cucchiai di olio extravergine di oliva al giorno e pochissimo sale. Aromi e spezie, senza esagerare, sono liberi. Tè e tisane sono quelli della dieta, da scegliere a seconda dell'effetto desiderato, e vanno sempre consumati senza aggiungere zucchero.

PROGRAMMA ALIMENTARE SETTIMANALE

TUTTI I GIORNI

Appena sveglie: succo di mezzo limone sciolto in 2 bicchieri d'acqua con un cucchiaino di miele
Colazione: una tazza di tisana a scelta, dolcificata con stevia; pane di segale (50 g); un frullato a scelta
Spuntino: un centrifugato a scelta
Merenda: uno yogurt magro e una tisana a scelta

LUNEDÌ

Pranzo: trota allo zenzero al cartoccio preparata con 150 filetto di trota, rosmarino e zenzero a pezzi; insalata di rucola; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)
Cena: arrosto freddo di tacchino (150 g); zucchine alla griglia; pane di segale (50 g); un frutto (200 g) 

MARTEDÌ

Pranzo: 150 g di dentice al forno con salvia, timo e limone; peperoni al forno; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)
Cena: insalata con un uovo sodo, lattuga, cipolla e cetriolo; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)

MERCOLEDÌ

Pranzo: 150 g di vitello alla griglia; insalata belga; pane di segale (50 g)
Cena: sogliola ai ferri (150 g); cavolfiore bollito; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)

GIOVEDÌ

Pranzo: insalata con gamberetti bolliti (150 g, anche surgelati) e patate lesse (150 g), rucola e pomodorini; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)

Cena: pollo al limone, preparato in padella con 150 g di petto di pollo, limone, aglio e timo; bietole o spinaci al vapore conditi con succo di limone; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)

VENERDÌ

Pranzo: merluzzo al pomodoro, preparato in padella con 150 g di merluzzo (fresco o surgelato), pomodoro e origano; carciofi lessi conditi con succo di limone e prezzemolo; un frutto (200 g)
Cena: carpaccio di bresaola di manzo (50 g) con foglie di rucola e succo di limone; zucchine al vapore; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)

SABATO
Pranzo: zuppa di calamaretti preparata con 150 g di calamaretti, pomodorini, olio e aromi; insalata di pomodori e lattuga; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)
Cena: un uovo in camicia, condito a piacere con pepe e salsa di soia; broccoli o cavoletti di Bruxelles al vapore; pane di segale (50 g); un frutto (200 g)
DOMENICA
Pranzo: 150 g di vitello al forno con 150 g di patate; insalata di scarola o di lattuga verde; un frutto (200 g)
Cena: zuppa di fagioli preparata con 50 g di fagioli secchi messi a bagno la sera prima e poi lessati con olio e aromi e conditi con sale e pepe nero; pane di segale tostato anche sotto forma di crostini da mettere nella zuppa (50 g) 

mantenimento

Dopo la dieta si può seguire un programma di mantenimento da 1.600 calorie per 15 giorni aggiungendo 100 g di cereali integrali a pranzo (orzo, riso, farro, ecc...) conditi con sugo di pomodoro o verdure e un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Condividi questo contenuto

calcola il tuo peso ideale
calcola il tuo peso ideale

Aggiungi un commento

 (con http://)