Categorie

Informazioni

Ultime Recensioni

Nuovi prodotti

Pelle in menopausa: scopri come fare a rallentarne l'invecchiamento in 3 passi!

Pubblicato : 07/04/2019 12:46:26
Categorie : Alimentazione & Benessere , Bellezza

La pelle è la cartina di tornasole di quanto accade nell'organismo di una donna alle porte della menopausa.

Mano a mano che la produzione di estrogeni diminuisce, si secca, si assottiglia, diventa più fragile e segnata dalle rughe. Non solo. I capelli cominciano a cadere più copiosi, le unghie si sfaldano, la silhouette si arrotonda, per colpa della pancetta e della pelle meno tonica. Non stupisce che, per due terzi delle italiane, rivelano le ricerche di mercato, la menopausa tolga il piacere di guardarsi allo specchio, mentre il 22% è convinta di non essere più attraente agli occhi del partner.

GLI EFFETTI DEL CAMBIAMENTO

Durante l'età fertile, gli estrogeni prodotti naturalmente dall'organismo femminile sostengono la produzione di tutti gli elementi che garantiscono il turgore, la morbidezza e la levigatezza della pelle: collagene, elastina e acido ialuronico. Quando la produzione degli estrogeni si riduce con la menopausa, anche la sintesi di queste sostanze diminuisce sensibilmente. La pelle perde la capacità di trattenere l'acqua, il rinnovamento cellulare rallenta, lo spessore delle pelle diminuisce dell'1% ogni anno. La perdita più importante di collagene avviene in realtà nei 5 anni che seguono la menopausa, durante i quali il calo è pari a circa il 30% del patrimonio totale. Di anno in anno, la pelle appare sempre meno nutrita e più "piatta". Le rughe del viso aumentano, le macchie diventano più evidenti, la pelle del corpo è disidratata.

Nelle zone critiche (collo, braccia e glutei) i tessuti si rilassano e cedono alla forza di gravità. Gli ormoni androgeni, anche se presenti in quantità non abbondanti, prendono il sopravvento, provocando in alcuni casi un ritorno delle imperfezioni acneiche sul viso tipiche della gioventù, mentre una donna su 20 sviluppa un diradamento dei capelli soprattutto nella parte frontale della testa.

1. Sì alla terapia sostitutiva

Non tutte sanno che la terapia ormonale sostitutiva è indicata non solo per ridurre i disagi più fastidiosi, come le vampate di calorema apporta miglioramenti anche sul fronte estetico. A livello dell'epidermide rinforza la funzione di barriera e incrementa la capacità della cute di trattenere l'acqua, mentre nel derma stimola la produzione di fibre di collagene, che sostengono l'architettura cutanea. 

Si possono ottenere sostanziali miglioramenti sia sul fronte cutaneo che sull'aspetto e la salute di capelli e unghie. La pelle risulta più soffice e idratata, migliorano il tono e la compattezza dei tessuti, la chioma riacquista massa e forza, le unghie si rinforzano.

2. Integratori ad hoc

Per supportare l'azione dei farmaci è utile assumere per bocca integratori di acido ialuronico e collagene, magari abbinati a vitamine A, C ed E, dalle spiccate azioni antietàbiotina ad azione rinforzante per unghie e capelliantiossidanti di origine vegetale come il resveratroloestratto dagli acini dell'uva rossa. E bere tantissima acqua: aiuta la pelle a trattenere il suo patrimonio naturale di liquidi e in più la rifornisce di nuove riserve idriche.

3. L'aiuto dei cosmetici

Esistono anche specifici principi attivi cosmetici a effetto "hormone-like" dedicati alla pelle in menopausa. Come dice il nome, mimano l'attività degli estrogeni, contribuendo a frenare sia il degrado delle fibre dermiche che la perdita dell'acido ialuronico. Gli estratti di soia, luppolo, salvia, batata (patata dolce) e ostrica sono ricchi di fitoestrogeni, utili ad aumentare lo spessore cutaneo e ridurre la secchezza. Poi ci sono acido ialuronico e collagene, complessi di aminoacidi e ceramidi, fosfolipidi, lipopeptidi, estratti di lupino bianco, alghe marine, olio di germogli di soia che si occupano di proteggere i fibroblasti (le cellule del derma) dall'attacco dei radicali liberi, distendono le rughe, svolgono un'azione ristrutturante e rimpolpante.

Leggi anche: Lifting antirughe: scopri lo yoga facciale per combattere i segni dell'età!

La beauty routine

Sul viso è consigliabile di usare, al mattino una crema idratante leggera dotata di filtro solare, mentre alla sera un prodotto più corposo, che associ oli e burri vegetali a derivati della vitamina A, abbinato a un siero. Per il corpo invece ci sono creme e gel che combattono in modo mirato gli inestetismi della menopausa: ad azione snellente, aiutano a mobilizzare il grasso localizzato su pancia e fianchi grazie a preparati a base di caffeina, alghe e tè verde, in più tonificano e rassodano i tessuti grazie a collagene marino, e acido ialuronico.

Condividi questo contenuto

calcola il tuo peso ideale
calcola il tuo peso ideale

Aggiungi un commento

 (con http://)